L’azione sinergica delle Sezioni Provinciali AIDO di Cuneo e Torino ha messo a segno una nuova occasione di promozione ed immagine portando nelle fila dei testimonial una delle voce più belle del panorama artistico nazionale.
Con grande slancio il cantante Albano Carrisi, reduce dal Festival di Sanremo, ha aderito alla proposta di diventare portatore di un messaggio dall’alto contenuto sociale: la donazione degli organi affiancando così ufficialmente AIDO nell’opera di sensibilizzazione nel rispetto di chi, malato, è in lista d’attesa.
“Siamo davvero soddisfatti” – dice il Presidente AIDO Piemonte Valter Mione – “che grazie all’azione dei due dirigenti della ns. realtà associativa e precisamente Claudia Contenti e Gianfranco Vergnano si sia riusciti ad avere al nostro fian- Albano Carrisi è ufficialmente testimonial A.I.D.O.
Albano, personaggio di così grande fama e spessore umano che non ha esitato solo un secondo nell’aderire alla proposta autorizzando l’uso della sua immagine gratuitamente e generosamente a favore della donazione degli organi e dell’AIDO”.
Ma l’azione legata alla promozione e conoscenza dell’immagine AIDO non si ferma sì tanto che il piano “marketing & comunication” studiato e concretizzato da AIDO Piemonte è pronto per entrare in campo a Barolo dove, ancora una volta, Collisioni Festival AgriRock, evento d’importanza nazionale, sarà vetrina di grande spolvero ed utile a diffondere un messaggio importante qual’è il “dono”.

 

QUESTA E ALTRE NOTIZIE SU “LA VOCE dell’AIDO piemontese” CLICCA QUI PER SCARICARE LA VERSIONE INTEGRALE