Il coro Biella Gospel Choir nasce nel 2005.

Un gruppo di allievi del corso “Let’s sing gospel” organizzato dal Mercato dei sogni, curato da Aurelio Pitino e dal maestro Marco Genta, decide di mettere a frutto gli insegnamenti appresi dopo tre anni di intenso lavoro, intraprendendo una strada nuova ed entusiasmante. Aurelio Pitino, fondatore e direttore dell’Anno Domini Gospel Choir, accoglie con piacere la nascita del nuovo coro e lo tiene a battesimo al Festival delle Cantinelle, nel Maggio 2005. Ed è proprio della collaborazione di Aurelio Pitino che il coro Biella Gospel Choir si avvale per cominciare a crearsi un suo stile, un suo repertorio, un modo di cantare gospel che nasce dal sentimento per diventare musica.

La storia corre via veloce con i primi concerti nel Dicembre 2005. Il coro è composto da circa 20 coristi accompagnati al piano da Roberto De Grandi e diretti da Fausto Ramella Pajrin. Quaranta minuti di concerto, musica e parole che spiegano le emozioni e il vero significato del gospel: Biella Gospel Choir è un sogno che diventa realtà. Due ore di prove alla settimana, seminari di canto corale gospel, confronto con altre realtà corali, tante ore passate ad ascoltare musica sia dal vivo che su cd riunioni: tutto ciò contribuisce a creare Biella Gospel Choir. Una crescita lenta, quale è giusta che sia per un gruppo di appassionati di canto non professionisti; una crescita che porta a lavorare non solo sulla ricerca della perfezione nell’esecuzione, ma anche sui rapporti interpersonali, sulla solidità del gruppo, sullo scambio reciproco di solidarietà ed affetto, sulla condivisione. Un sogno utopistico forse, ma che il Biella Gospel Choir riesce a trasmettere durante i suoi concerti facendo passare oltre al messaggio cristiano della musica gospel anche un messaggio di amore e fratellanza.

Nasce così l’Associazione di volontariato Biella Gospel Choir, che si affianca al coro per perseguire intenti benefici legati principalmente al territorio della provincia biellese. Raccolte di fondi attuate durante i concerti, come pomeriggi dedicati agli anziani nelle case di riposo, sono solo alcuni esempi; ma fiore all’occhiello è la creazione dalla manifestazione “Biella ChiAma Gospel” che si svolge oramai da anni nella metà del mese di Ottobre. Uno spettacolo di Gospel e solidarietà!

Molto contenta di avere ancora tra noi il coro Gospel, la responsabile AIDO della provincia di Biella sig. Maria Teresa Pera che afferma: “L’ 8 dicembre del 2018 cantarono presso la cappella della Madonna di Oropa dell’ospedale Degli Infermi a Biella, ad animare la Santa Messa, ora il prossimo fine settimana verranno ad esibirsi in questo meraviglioso teatro a farci ASCOLTARE la musica, con amore e fratellanza portando il messaggio del dono che solo la musica riesce a fare, vi aspettiamo numerosi per diffondere l’informazione e sensibilizzare la cittadinanza a conoscere AIDO e i suoi volontari per contribuire alla diminuzione dei circa 8800 pazienti ancora in lista di attesa per un trapianto”.